E’ una porzione del popolo di Dio affidata alle cure pastorali del Vescovo, coadiuvato dal suo presbiterio, in modo che, aderendo al suo pastore, e da questi radunata nello Spirito Santo per mezzo del Vangelo e della Eucaristia, costituisca una Chiesa particolare nella quale è presente e opera la Chiesa di Cristo, una, santa, cattolica ed apostolica. Al Vescovo è affidata la cura di una Chiesa particolare, sotto l’autorità del Sommo Pontefice.
Origine: VII secolo ? La prima notizia risale al IX secolo.
Nei documenti compare il titolo “Montefeltro” riferito alla Diocesi.

La Diocesi è denominata San Marino-Montefeltro e comprende i territori di due stati: La Repubblica di San Marino e l’Italia.
La provincia ecclesiastica: Sede suffraganea di Ravenna-Cervia.
I tre vicariati foranei: San Marino, Val Marecchia, Val Foglia e Val Conca.
I Santi patroni della Diocesi: San Marino (diacono) e San Leone (sacerdote).
Sede Vescovile: Pennabilli

Le chiese madri